giovedì 17 marzo 2011

W L'ITALIA!!!!



Oggi si festeggiano i 150° dell'unità Italiana: W L'ITALIA!

Sinceramente sono stata un po' demoralizzata perchè nella mia zona, essendoci numerosi comuni gestiti dalla Lega, ci sono stati diversi tentativi di boicottare questa festa. 
Nel comune dove abito, per esempio, non volevano fare assolutamente nulla. Hanno poi dovuto capitolare, costretti dalla scelta nazionale di far festa in questa data e per le pressioni della gente, così hanno lasciato le proposte alle associazioni del paese e, a parte il sindaco che ha dovuto presenziare e l'assessore alla cultura, pure, non hanno mosso un dito per far sapere alla popolazione cosa ci sarebbe stato. A scuola nemmeno un volantino di comunicazione, sul tabellone elettronico nemmeno... 

Ma la gente è riuscita lostesso a mettere insieme qualcosa e ,ieri sera, nonostante il tempo inclemente (tutto doveva svolgrersi tra le vie del paese e inpiazza), abbiamo celebrato la nostra Italia, nella sala  civica, strapiena.
Alzabandiera in piazza, sotto la pioggia, con Alpini e Bersaglieri per incominciare.

Oltre alle bande musicali del paese e alla "Millenium drum & Bugle corps, fiore all'occhiello del paese e dell'Italia in quanto campioni italiani tra le marching bands, e 8° a livello Europeo, (in questa occasione parecchio sacrificata nell'auditorium),

Campionato Europeo in Olanda

sono state fatte delle letture sul Risorgimento: alcune a cura degli studenti di 3 media (solo la classe di mio figlio .....), ed altre a cura del gruppo CONTASTORIE di cui facico parte. 
Naturalmente nelle non comunicazioni varie non eravamo nemmeno menzionate....

Scusate la foto orrenda, ma mia figlia che l'ha scattata era un po' lontana e non si è nemmeno accorta che era regolata sbagliata...

Per questo intervento, devo 1000 ringraziamentei a Rino  al  quale avevo chiesto consulenza su eventuali testi dal quale poter spulciare e che mi ha indicato diversi titoli.
Purtroppo la biblioteca è riuscita a procurarmene solo uno, che però ha destato grande successo!! (Un sacco di gente ha voluto il titolo per procuraselo.)




"C'ERA UNA VOLTA IL RISORGIMENTO" La storia in versi raccontata ai bambini

di Agata Reitano Barbagallo
 Effatà Editrice


Da questo libro abbiamo estratto alcune parti in versi, dedicate si ai bambini ma, a mio parere, ottime anche per gli adulti: Risorgimento, 1848, Il Tricolore, La spedizione dei mille...
 Abbiamo scelto 2 brani tatti dal libro Cuore di Edmondo de Amicis (ma i bambini oggi giorno sanno cos'è?)

Io ho letto IL RAGAZZO DI CALABRIA (potete leggerlo cliccando sul link)

per concludere questo estratto: 

Perché amate l'Italia. Perché amo l'Italia? Non ti si son presentate subito cento risposte? Io amo l'Italia perché mia madre è italiana, perché il sangue che mi scorre nelle vene è italiano perché è italiana la terra dove son sepolti i morti che mia madre piange e che mio padre venera, perché la città dove son nato, la lingua che parlo, i libri che m'educano, perché mio fratello, mia sorella, i miei compagni, e il grande popolo in mezzo a cui vivo, e la bella natura che mi circonda, e tutto ciò che vedo, che amo, che studio, che ammiro, è italiano.
Tratto da AMOR DI PATRIA
Il tutto intercalato dalla lettura di alcuni articoli della Costituzione Italiana.

Alla fine abbiamo ricevuto da tutti i complimenti... specialmente per la scelta dai brani: vorrà pur dir qualcosa ;)
Credo che questa celebrazione non debba avere una parte, madebba essere la celebrazione di noi tutti, Italiani e qui mi fermo.
BUONA CELEBRAZIONE!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...