venerdì 24 dicembre 2010

era la notte di Natale....


 
Dodici renne e una slitta tutta d'oro,
corre nel buio della notte
un vecchio, barba bianca e scarpe rotte.
Sulle spalle ha un sacco rattoppato,
grande, grosso, di neve inzaccherato;
qua e là qualche pacchetto
esibisce impertinente
un rosso nastro svolazzante.
Scivola silenzioso, veloce come il vento,
se chiudo gli occhi quasi lo vedo, lo sento
entrare giù nel cortile, poi in casa
dalla porta dischiusa.
Nel buio silenzioso l'albero brilla,
s'avvicina il buon vecchio generoso
e doni infiniti lascia con un gran sorriso
a tutti bambini, bravi e belli,
brutti e monelli: domani è natale! 
 
Hei là fuori, siete ancora svegli?... Male, malissimo... manca poco a mezzanotte e se non andate a dormire Babbo Natale non potrà venire a portarvi i suoi doni....
Per quanto mi riguarda vi mando chili di felicità e serenità e vi auguro di trascorrere delle splendide ore con chi amate. 
Natale potrebbe essere tutti i giorni, ma in ogni caso, è sempre una bellissima occasione per regalare un po' del nostro cuore. :)

Ed ora ecco i miei auguri speciali per voi: cliccate qui

1 commento:

Simona ha detto...

Mia cara tanti cari auguri per un felice anno nuovo a te e alla tua famiglia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...